ECCO LE 24 PRETENDENTI ALLA FINALE DI CANZONISSIMA DI CARNEVALE
 
Sarà una sfida a 24, quella per l’accesso alla finale di Canzonissima di Carnevale 2017, il concorso di canzoni carnevalesche ideato e organizzato al Caffè Liberty di Viareggio da Renzo Pieraccini, Alessandro Santini e Antonella Ciardiello, con il patrocinio della Fondazione Carnevale e del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia.
 
Ai 20 brani promossi dalle serate di selezione, infatti, se ne aggiungono altri quattro che il comitato organizzatore, in linea con quanto previsto dal regolamento, ha deciso di ripescare fra quelli eliminati e sub judice: “Canto del Carnevale” (1933, G.Ballini-U.Canocchi) interpretata da Daniele Biagini, quale miglior canzone esclusa dalla giuria tecnica; “Dove fiorisce la felicità” (2015, D.Paolinelli-A.Pasquinucci) cantata da Daniele Chicca, seconda miglior canzone esclusa dalla giuria tecnica; “Il mago” (2016, L.Ghiselli-A.Ciaramitaro) di Leonardo Bonuccelli-Andrea Ciaramitaro, miglior brano escluso più votato dal pubblico; “Siamo sul carro” (M.Cima) con Jonny Duccini e Simone Moriconi che per cause di forza maggiore, tempestivamente comunicate e documentate dai cantanti, è stata posticipata alla prima serata utile di esibizione.
 
Definito il parterre, è stata quindi estratta a sorte la composizione dei due “gironi” di semifinale.
Lunedì 20 febbraio si incroceranno sul palco “Spiaggia d’or” con Valentina Lottini, “Canta” di Daniele Biagini, “Ride Viareggio” cantata da Vincenzo Cagnolo, “Carnevale di baci” in gara con Silvia Dati, “Pensa se potesse una canzone” interpretata da Daniele Toscano, “Onda azzurra” con Marco Musetti, “Le donnine dei tigli” di Lorenzo Ghiselli, “Il samba del viareggino” con Claudio Bini, “B come Burlamacco” dei giovanissimi Aurora Craus e Giammarco Segnani, “Nasce dentro al cuore” con Alessandro Pasquinucci, “Liberi per sempre” del binomio Daniele Chicca-Alberto Martinelli e “Siamo sul carro” con il duo Jonny Duccini-Simone Moriconi.
 
Martedì 21, invece, sarà la volta di “Il cha cha cha dei coltellacci” con Claudio Bini, “Maschereide” cantata da Luca Del Carlo, “Da Viareggio con amore” di Lorenzo Ghiselli, “Ballata a Viareggio” con Daniele Toscano, “Magica Viareggio” interpretata da Vincenzo Cagnolo, “Carnevale ai bagni” del binomio Marco Musetti-Simona Di Finizio, “Un sogno ad occhi aperti” di Alessandro Pasquinucci, “Cento case e una via” con Manuel Santini, “Come d’incanto” del quartetto Lorenzo Biagini-Andrea De Nisco-Angelica Domenici-Celeste Di Stefano, “Canto del carnevale” di Daniele Biagini, “Il mago” cantata da Andrea Ciaramitaro e Leonardo Bonuccelli e “Dove fiorisce la felicità” di Daniele Chicca.
 
L’obiettivo si sposta quindi a lunedì 6 marzo, giorno della finalissima che assegnerà il titolo di Canzonissima di Carnevale 2017 e il trofeo-gioiello Coriandolo d’Oro, realizzato per il vincitore dall’azienda Oro Più di Viareggio. Un traguardo che passerà dal voto della giuria tecnica, composta da maestri e autori musicali, giornalisti e personalità del mondo del Carnevale e di quella popolare, con il pubblico in sala che potrà sostenere la canzone preferita dopo aver effettuato almeno un acquisto all’interno del Caffè Liberty. Tutto con il disturbo dei “gufi” Umberto Cinquini e Alessandro Santini, che daranno filo da torcere anche al conduttore Mattia Di Vivona e alla bella Federica Michetti.
Lo spettacolo, a ingresso gratuito, inizierà alle 21,15 e sarà ripreso dall’emittente media partner Reteversilia News, che lo riproporrà all’interno del proprio palinsesto e di quello di NoiTv.
 
Photocredit: Paolo Mazzei – Fotomania

Share