Noi non ci esprimiamo. Forse non era il luogo più adatto. Ci sono tutti campi e gli spalti delle Mura lì vicini…Forse si doveva avere più rispetto per i luoghi di culto e per la casa del Vescovo, – come ci dicono, un po’ accalorati, gli abitanti ed i negozianti della zona, –  ma nel campo di San Martino ricordo che da sempre si fanno spettacoli.

Per di più questo tendone da circo, che può piacere o meno, ospita una manifestazione di un settore produttivo senza il quale la città stessa non sopravviverebbe!

E poi, sento dire di continuo, e a ragione!, che il centro storico sta languendo senza iniziative e questa che, ripeto può piacere o meno nella sua realizzazione, è una questione di gusti e di sensibilità, è pur sempre una cosa importantissima per l’economia lucchese!

Diversa e a sè, il fatto se il Comune, come denunciato da “La Nazione”, abbia o meno richiesto i necessari permessi alla Sovrintendenza. Non sappiamo nemmeno, se siano indispensabili per una manifestazione così breve.

Io credo che a Lucca si faccia troppa polemica su tutto. Che ci si faccia del male gratuitamente. Ma anche questa è un’opinione e può piacere o meno. Come il tendone da circo che a me fa anche allegria. Al di là del luogo.

 

 

IMG_1144-2

 

 

IMG_1146

 

 

 

 

 

 

IMG_1151

 

 

IMG_1153

IMG_1155

 

IMG_1154

 

IMG_1156

 

 

 

IMG_1147

Share