Sabato scorso, 16 aprile, è tornato a vivere lo Spedale di San Lazzaro a Lucca, come sede della Confraternita di San Jacopo di Compostella, per la consegna delle credenziali ai pellegrini in partenza per i cammini spirituali.
Il Rito è stato officiato dall’Arcivescovo Don Paolo Giulietti secondo quanto prescritto nel medievale “Codex Callistinux”.
Al termine del rito, lo scultore Marco Morotti ha donato alla chiesa un Bassorilievo raffigurante San Giacomo.

 

Share