E si son presi il nostro cuore  Kinnara Band in un concerto di beneficenza a Villa Bertelli

Sabato 20 agosto ore 21.30 Giardino dei lecci

Ingresso a offerta per l’associazione AISM

Associazione Italiana Sclerosi Multipla

 

Musica e la solidarietà, con la Kinnara Band, in un graditissimo ritorno a Villa Bertelli, dove sabato 20 agosto alle 21.30 nel Giardino dei lecci di Forte dei Marmi presenteranno E si son presi il nostro cuore un concerto benefico, interamente dedicato alla sezione di Lucca dell’associazione italiana sclerosi multipla (AISM). Il gruppo musicale, composto da PAOLO PARDINI voce e chitarra, LUCA TOMMASI tastiere e piano, ANDREA VEZZONI chitarre e cori, PIETRO BERTILORENZI Basso, BERRY NICOLETTI batteria CESARE LO IACONO, chitarre e cori MASSIMILIANO GRASSO fisa piano, LUCA PARDINI, chitarra classica e voce, riproporrà un viaggio nelle canzoni di Fabrizio De André, un programma intenso,

come la passione verso il grande cantautore genovese, a cui la band si è ispirata nel 2003 quando è nata. L’ingresso, a offerta, sarà  devoluto all’AISM.

Il nome Kinnara-  si legge nella presentazione del gruppo-  è preso dalla mitologia indù,  soprattutto thailandese, ma anche indonesiana e indiana, Consideriamo questi concerti come un viaggio nelle canzoni di Fabrizio de André, proprio perché ogni viaggio rappresenta l’inizio e la meta di storie e avventure, che hanno luogo principalmente dentro di noi, in modo che raccontarle è un puro pretesto per potersi interessare e pensare e per ritrovare la meravigliosa sensazione della memoria, nelle emozioni che i brani di Fabrizio rinnovano ogni volta, per  voi nell’ascolto  e per  noi nell’interpretazione. 

Share