E poi…arrivò anche il telefono.

Per molti anni questo nuovo strumento rimase il privilegio di poche persone, soprattutto di città…
Nei paesi vi erano i telefoni pubblici installati presso certi bar, o nei Posti Telefonici Pubblici, dove ci recava per telefonare o dove si ricevevano le telefonate in orari programmati…inoltre, fino a pochi anni fa, chi non aveva il telefono in casa o era fuori per viaggi o incombenze, poteva telefonare con il gettone, dalle cabine.
La teleselezione fu una rivoluzione nelle telecomunicazioni che intervenne in Italia Il 31 ottobre 1970: da allora ogni utente telefonico – quelli che ora si chiamano numeri fissi – era in grado di chiamare qualsiasi altro utente all’esterno della propria rete digitando il prefisso locale senza passare dal centralino.
Solo nel 1967 si superarono i 5 milioni di linee fisse, nel 1976 i 10, nel 1988 i 20 milioni, mentre stavano cominciando a diffondersi, anche se in numeri ancora piccoli, i telefoni cellulari, dei quali oggi non possiamo più fare a meno…

Share