BARGA – Appuntamento con la tradizione delle campane lunedì sera, 7 dicembre, e accensione dell’illuminazione natalizia nel territorio barghigiano. L’appuntamento voluto dall’Amministrazione Comunale è per le ore 20 di lunedì nella rinnovata Piazza Giovanni Pascoli a Barga per assistere all’accensione dell’albero realizzato nel centro dell’area sfruttando un sistema di fili di led che ricostruiscono il profilo del tradizionale albero di Natale. Nella piazza, il primo albero fatto con questa soluzione, con una base di due metri e un’altezza di tredici. Da qui, simbolicamente, partirà anche tutta l’illuminazione nei vari centri del territorio dando il via ufficiale alle festività del periodo natalizio. E alle 21, uno degli appuntamenti più classici della tradizione natalizia e religiosa barghigiana, il  “Doppio dell’Immacolata”, il tradizionale concerto di campane che, alla vigilia dell’Immacolata Concezione, vengono suonate per un’intera ora dai campanari di Barga.
Come sempre le campane protagoniste sono quelle secolari del Duomo. Come ogni anno, dalle 21 alle 22, la squadra dei campanari regalerà così questa emozione immancabile per tutta la comunità. Un suono, quello delle campane del duomo, che ispirò anche il poeta Giovanni Pascoli, tanto da scrivere la celebre L’Ora di Barga.

Il “doppio” dell’Immacolata è un appuntamento atteso dai barghigiani e rappresenta uno dei momenti irrinunciabili, insieme  all’accensione in tutto il comune della illuminazione natalizia, delle festività del Natale.

Share