Dopo le nevicate diffuse di queste ultime ore, avremo un giorno di pausa per poi ricominciare con una nuova perturbazione.

Domani le condizioni saranno ottime praticamente ovunque, con qualche semplice nube accompagnata da locali rovesci al sud e qualche nevicata sull’Appennino meridionale (queste specie al mattino), nonchè da forti venti potenzialmente anche fino a 60-70 km/h intorno allo stretto di Messina. Unica eccezione di queste buone condizioni sarà il nordovest, data la possibilità di nubi e pioggia in costante aumento su Liguria e zone circostanti.

Mercoledì vedremo un nuovo cambio: una nuova perturbazione in arrivo da ovest porterà un costante aumento delle nubi sulla Sardegna ed il centro-nord, con un peggioramento più lento/leggero al centro-sud. Al nord vedremo anche un costante aumento delle precipitazioni, che saranno piovose in pianura e nevose sulle Alpi (anche se qualche fiocco sulla pianura lombarda e piemontese non è fuori questione). Da nominare sono i venti, che andranno aumentando specie tra tardo pomeriggio e sera sul mar Ligure, con possibili punte fino a 60-70 km/h sulla costa della Liguria.

La perturbazione potrà persistere al nord ed estendersi al resto del Paese giovedì, per poi essere seguita da un periodo di alta pressione dalla durata incerta.

FONTE METEO NATURA

Share