DOPO LE FESTIVITA’ NATALIZIE A CAPANNORI LE MULTE PER INFRAZIONE AL CODICE DELLA STRADA SI POTRANNO PAGARE

ANCHE PER VIA TELEMATICA

Più facile pagare le contravvenzioni entro 5 giorni dal verbale e ottenere così lo sconto del 30%

Capannori sempre più smart. Dopo i servizi scolastici di mensa e trasporto, la retta e i buoni pasto dei nidi d’infanzia comunali, i cittadini di Capannori adesso potranno pagare  per via telematica anche le multe per infrazione al codice della strada.

Il nuovo servizio di pagamento online sarà attivato dall’amministrazione Menesini  dopo le festività natalizie e consentirà agli utenti di pagare le sanzioni emesse dalla polizia municipale comodamente da casa senza recarsi alla posta o  in banca, sebbene rimangano attive anche le  modalità tradizionali di pagamento.

Un  servizio del tutto innovativo che farà risparmiare tempo ma anche denaro. Chi ha trasgredito al codice della strada sarà infatti messo in grado di  effettuare il pagamento della sanzione molto più velocemente usufruendo così con più facilità della possibilità  di ottenere lo sconto del 30 per cento dell’importo, previsto per chi paga la multa entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica.

“Il progetto ‘Capannori connessa’ con cui stiamo digitalizzando il sistema amministrativo e i servizi del Comune, semplificando la vita ai cittadini  e  sburocratizzando  l’ente, sta prendendo sempre più corpo –  afferma il sindaco,  Luca Menesini -. Il pagamento online delle contravvenzioni ne è un altro importante tassello, che credo faciliterà i cittadini nei propri adempimenti burocratici,  così come già accade per i servizi scolastici A Capannori è in atto una vera ‘rivoluzione digitale’ che porta i servizi a casa delle famiglie e nelle aziende, dando loro la possibilità di accedervi comodamente e con facilità senza doversi spostare e magari affrontare code, attraverso infrastrutture tecnologiche di ultima generazione. Entro il 2016, infatti, tutto il territorio comunale sarà servito dalla banda ultralarga grazie alla vincita  del nostro Comune del contest di Telecom ‘Italia connessa’.  Questo pone Capannori tra le città italiane più all’avanguardia sotto questo punto di vista con vantaggi reali per chi studia e lavora, rendendo il nostro territorio molto più attrattivo e competitivo”.

Ma come si pagheranno le multe online? Il sistema è semplice. Basterà collegarsi con il proprio Pc o con uno smartphone alla piattaforma di pagamento digitale della Regione Toscana ‘Iris’ (iris.rete.toscana.it)  autenticandosi  con la tessera sanitaria attivata o  altre smart card come, ad esempio, la tessera della firma digitale. A quel punto la piattaforma mostrerà tutte le posizioni debitorie dell’utente attive a livello regionale, quindi non solo relative ai servizi comunali, ma anche, ad esempio, al bollo auto. L’utente sceglierà quale voce pagare, in questo caso le multe per infrazione al codice della strada, e poi eseguirà il pagamento che all’inizio sarà  possibile solo con carta di credito, ma che presto potrà essere effettuato – anche  per i servizi mensa, trasporto scolastico,  retta e buoni pasto dei nidi d’infanzia –  tramite bonifico e con tutti gli altri sistemi di pagamento grazie al fatto che il Comune ha aderito al sistema PagoPA collegato a 35 istituti bancari per un totale di oltre un centinaio di banche. Una volta eseguito il pagamento la piattaforma rilascerà una ricevuta. Capannori è l’unico Comune della Toscana ad avvalersi della piattaforma di pagamento digitale Iris che risulta vantaggiosa per i cittadini, poiché consente di visualizzare su un unico portale tutte le proprie posizioni debitorie ed avere anche uno ‘storico’ dei pagamenti effettuati.

Share