Una delle peggiori esperienze che qualcuno può vivere è che il suo animale domestico è perso, non solo perché gli può succedere qualcosa, ma è anche impossibile sapere se sarà in grado di recuperarlo.

Questo è il caso di Sophia Hanson, la madre adottiva di Laila e Blake . Nel 2009 Sophia ha permesso loro di uscire nel cortile per divertirsi, ma dopo un po ‘si è accorta che non li stava ascoltando e quando si è avvicinata per vederli non li ha trovati dove avrebbero dovuto essere.

Sophia aveva due cuccioli e li faceva sempre uscire in cortile per giocare

Fu allora che cercò senza successo dappertutto all’interno della casa , vedendo che la porta era rimasta chiusa, quindi non capiva cosa fosse successo e come fossero scomparsi senza lasciare traccia.

Dopo un anno, Sophia e suo marito continuarono a cercarli, e un giorno videro un post a Craigslit dove qualcuno vendeva un PitBull per $ 500, con le stesse caratteristiche di Blake. Dopo aver visto l’indirizzo hanno deciso di andare immediatamente e fingendo di essere persone interessate ad acquistarlo, hanno comunicato con la persona che ha pubblicato le informazioni.

Ma un giorno è successo qualcosa di terribile

All’arrivo sul posto, il povero cane era legato con una catena estremamente grande, e sebbene avesse un comportamento molto diverso rispetto a un anno fa, erano sicuri che fosse il suo amato Blake, quindi lo presero immediatamente A casa con loro.

Sebbene non capissero cosa gli fosse successo, lo aiutarono a essere lo stesso adorabile e felice cucciolo che era prima, ma dovevano comunque trovare Laila. Vedere quello che era successo con Blake li rendeva solo più preoccupati per lei.

Purtroppo, sono trascorsi 7 anni prima dell’incertezza in cui hanno cercato in tutti gli stabilimenti e rifugi della zona , senza sapere nulla al riguardo, ma così tante ricerche hanno portato alla fine.

Fortunatamente, Laila è stata trovata nel 2018 da una donna dal cuore nobile che l’ha aiutata a sopravvivere per 6 mesi dopo averla vista completamente sola e magra , Janice Rackley, che aveva sentito parlare di un cane perduto da tempo e che lei i proprietari non hanno smesso di cercarla.

Anche se gli è costato molto ottenere la sua fiducia, alla vigilia di Capodanno ci è riuscito, così l’ha presa tra le sue braccia e l’ha portata in macchina, determinata a trovare coloro che la stavano cercando così.

Si prese cura di lei mentre cercava i suoi proprietari

Laila era felice di aver trovato Janice e si stava riprendendo completamente. Era molto dolce e seguiva le istruzioni che gli era stato chiesto. Avendola a casa, Janice trovò il microchip che aveva Laila e dopo una piccola ricerca ottenne il loro numero e indirizzo.

Fu così che alla fine sembrò che Laila avrebbe rivisto la sua famiglia

È stata la migliore sorpresa per Sophia e suo marito avere notizie da Laila, a soli 40 chilometri di distanza! Per questo motivo decisero di andare immediatamente a casa di Janice e lo fecero.

La riunione è stata molto emozionante

Una volta arrivati, Laila fu accompagnata da Janice e, nonostante gli anni trascorsi, quando vide sua madre, si stava davvero muovendo per tutti. Sophia piangeva di felicità e Laila non era molto indietro, perché sentiva di nuovo l’amore della sua famiglia.

Alla fine Laila tornò a casa sua

Sophia Hanson

Laila è attualmente a casa, e sebbene ora abbia due fratelli più di prima, sta lavorando per adattarsi di nuovo alla routine dell’amore dopo aver sofferto così tanto.

Ti invitiamo a condividere questa storia con altre persone per motivarle a non rinunciare ai loro animali domestici perduti! Presto torneranno a casa!

Share