Domenica intensa, quella di ieri, per i nostri tecnici intervenuti su più fronti nell’arco della giornata.
I primi due interventi, entrambi nel Pistoiese, si sono svolti nell’arco del pomeriggio.
La prima attivazione è arrivata per un biker colpito da un malore nella zona di Casa di Monte (comune di San Marcello Piteglio, PT).
L’uomo stava partecipando ad una gara ciclistica quando si è sentito male sul percorso.
Subito è partita una squadra del Soccorso Alpino della Stazione Appennino e l’elisoccorso Pegaso1 da Firenze.
Una volta sul posto purtroppo per l’uomo non c’era più niente da fare.
L’elicottero ha verricellato l’équipe di bordo che non ha potuto che constatare il decesso.
Poco dopo è arrivata l’attivazione per un escursionista infortunato nei pressi del Rifugio Lago Nero (Abetone Cutigliano, PT).
L’uomo stava facendo un’uscita con un gruppo quando è caduto riportando un trauma ad un arto inferiore.
È intervenuta una squadra della Stazione Appennino, insieme al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, i quali hanno provveduto a stabilizzare l’infortunato.
A causa della complessità logistica di un eventuale recupero via terra e di una terza attivazione, per un incidente a Casetta di Lapo, poi annullata, i tecnici hanno richiesto nuovamente l’intervento dell’elisoccorso Pegaso1.
L’elicottero è atterrato davanti al Rifugio ed ha imbarcato l’uomo. Da lì è stato ospedalizzato a Firenze.

Share