FESTIVAL DELLE FRAZIONI: ANTISCIANA

 

Domenica 29 maggio andrà in scena la tappa conclusiva del Festival delle Frazioni del Comune di Castelnuovo voluto ed organizzato dall’amministrazione con le associazioni paesane e con Vis Movendi che cura l’organizzazione della passeggiata del mattino che, in questa giornata, offre l’occasione unica di transitare sulla diga di Pontecosi grazie ad un’autorizzazione speciale da parte di Enel.

Il filo conduttore del Festival è la passeggiata, con gruppi di cammino che di volta in volta, partendo dal capoluogo, raggiungono ogni domenica un paese diverso dove diventano ospiti dei locali circoli per il pranzo. Una bella novità di questa edizione è che i sentieri utilizzati per raggiungere le varie frazioni saranno segnati con indicazioni ufficiali siglati “Terre Furiose” a ricordare i 500 anni dell’arrivo di Ludovico Ariosto in Garfagnana. Questa bellissima iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione fra il comune, le associazioni paesane e diversi sponsor (Cava Co.i.me, Cicli Maggi 2, Fisioterapia Valmaira)  che hanno reso possibile l’acquisto dei materiali che poi saranno installati dai volontari del Cai Castelnuovo.

Anche in questa domenica dunque sarà “inaugurato” un antico sentiero che, grazie alla nuova segnatura, potrà poi essere utilizzato dalle famiglie e dai turisti per raggiungere Antisciana e successivamente anche Gragnanella.

Antisciana aprirà la propria tappa del il Festival con un pranzo tipico e proseguirà per tutta la giornata con la merenda ed un mini mercato di artigianato e prodotti del territorio (chi volesse prenotare il pranzo può chiamare Giacomo 328 1388202). Alle 15:30 è previsto uno show del Mago Zazza adatto a grandi e piccini. Nel pomeriggio sarà poi inaugurata la biblioteca diffusa, un progetto della Biblioteca comunale di Castelnuovo che promuove il book crossing .

Per avere maggiori informazioni sulla Camminata del Festival delle Frazioni – Antisciana si può scrivere a vismovendi@libero.it

Share