Salve a tutti domenica 20 settembre faremo una escursione sulle Apuane settentrionali per conoscere aspetti ambientali, geologici, naturalistici in forte rischio estinzione. In questa area esiste un eccezionale sistema carsico maturato in circa 2 milioni di anni creato dall’azione costante delle vene d’acqua. Un complesso di grotte e abissi con uno sviluppo di 70 km ha dato vita a 5 abissi di 1000 metri di profondità. Questa realtà contribuisce a rendere tutta l’area della Carcaraia una immensa spugna in grado di catturare enormi quantità d’acqua che viene rilasciata lentamente nelle sorgenti di entrambi i versanti di questa parte di Apuane. Ormai da alcuni decenni, l’impatto umano attraverso l’apertura in deroga alla legge dello stato Italiano delle cave di marmo della Focolaccia ricadente nei comuni di Massa e Minucciano pone in serio pericolo il bacino idrico dell’intera zona che serve ad alimentare migliaia e migliaia di persone.

Scarica la scheda escursione dettagliata e scarica modulo autocertificazione Covid 19 da compilare e portare in caso di partecipazione.

Per informazioni 3381399107

P.S. per chi interessato ci sono le nuove castagne (quelle grosse tipo marroni da farle bollite, i ballocciori ), una parte le porterò con me in auto, le altre sono disponibili presso la casa di Apuantrek.

CAR SHARING: è sconsigliata la condivisione di auto per giungere al punto di ritrovo dell’escursione, tranne nel caso di coppie o conviventi. In caso di impossibilità, in macchina troveranno posto solo due persone con mascherina indossata poste sulla diagonale (guidatore e posto posteriore destro).

 

Saluti a tutti

         Stefano Pucci

 

Guida Ambientale Escursionistica Parco Regionale Alpi Apuane tel 3381399107.

Iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche numero TO706

professione svolta ai sensi della legge 4/2013. http://www.aigae.org/

https://www.facebook.com/pages/Apuantrek/133426990182298

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

Share