Domenica 10 dicembre scatta il nuovo orario invernale di Trenitalia che sarà in vigore fino al 9 giugno 2018.

Nelle scorse settimane vi abbiamo presentato le novità che sono state annunciate e per comodità ve le riassumiamo in questo post, iniziando dai treni regionali.23915788_1949362555088744_7901492741542046083_n

REGIONALI
➡️ Sulla tratta ferroviaria Firenze-Pisa saranno inseriti due nuovi treni, uno con partenza da Firenze alle 9.39 e l’altro con partenza da Pisa alle 10.01 con fermate in tutte le stazioni della tratta.
➡️ Sarà riaperta alla circolazione la linea ferroviaria Siena-Grosseto.
➡️ Sarà modificata, in via sperimentale, la programmazione di due treni regionali veloci della linea Firenze-Roma: il 2315 e il 2312.
I due regionali saranno effettuati con i nuovi treni Vivalto in modo da garantire 120 posti a sedere in più ed un comfort di viaggio maggiore. I passeggeri, arrivati a Chiusi C.T, dovranno cambiare treno ma sarà garantito l’arrivo a Roma all’orario attuale.
➡️ Sempre su questa tratta, sarà attivato un nuovo treno Terontola (17.49) – Chiusi(18.10).
➡️ Come vi avevamo già annunciato nei giorni scorsi, arriverà il primo collegamento ferroviario diretto tra il Casentino e Firenze. Il treno 11675 Stia-Firenze (via Arezzo) gestito da TFT spa, partirà alle 6.57 da Stia con arrivo ad Arezzo alle 8.04 dove ripartirà verso il capoluogo regionale alle 8.15 e fermate strategiche a Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Figline Valdarno e Firenze Campo di Marte.

AV
➡️ Saliranno a 111 i collegamenti da e per Firenze con Le Frecce.
➡️ Saranno istituite due nuove corse in partenza alle 6.00 per Milano e in arrivo a Firenze da Milano alle 22.43.
➡️ Il Frecciarossa 9500 (Arezzo-Firenze-Milano) proseguirà fino a Torino.
➡️ Entreranno in esercizio due nuove corse Frecciarossa tra Firenze e Venezia con partenza, rispettivamente, da Roma Termini (5.35) e da Venezia Santa Lucia (9.35).
➡️ Sarà potenziata l’offerta Frecciargento tra Firenze e Bolzano.

FRECCIALINK
➡️ Consoliderà l’offerta su Siena ed amplierà il suo network di mete invernali raggiungendo Val di Fassa e Val Gardena, oltre a Cortina, Madonna di Campiglio e Courmayeur e attiverà un nuovo collegamento su Catanzaro.

#pendolaritos FONTE MUOVERSI IN TOSCANA

Share