DOMANI  (SABATO) A CAPANNORI SI PARLA DI EDUCAZIONE AFFETTIVA CON LA PSICOLOGA ALESSANDRA BORTOLOTTI

Nell’ambito dei percorsi di pedagogia globale dedicati alle nuove consapevolezze promossi dal Comune di Capannori e dall’associazione Paideia, domani (sabato 10 novembre) alle ore 17.30 nella sala consiliare in piazza Aldo Moro a Capannori si svolgerà la conferenza “La relazione madre-bambino e l’importanza del contatto nei primi anni di vita” con Alessandra Bortolotti.

Mamma di due bambine, è psicologa esperta del periodo perinatale e scrittrice. Autrice di “Poi la mamma torna” (Mondadori, 2017) di “I cuccioli non dormono da soli” (Mondadori, 2016), del volume “E se poi prende il vizio?” (Il Leone Verde, 2010) diventato un bestseller grazie al passaparola dei genitori e coautrice de “Il primo sguardo” (Fasi di Luna, 2014).

Si occupa da circa vent’anni di educazione affettiva ovvero di fisiologia della gravidanza, parto, allattamento, sonno infantile e accudimento dei bambini basato sul contatto. Conduce incontri dopo parto per genitori in Toscana e da sei anni, quasi ogni fine settimana, incontra i suoi lettori in tutta Italia.

È membro del direttivo del MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano), peer counselor in allattamento secondo il modello OMS/UNICEF ed è formatrice freelance in tutta Italia sui temi inerenti la genitorialità e la fisiologia del periodo perinatale specialmente su sonno infantile e allattamento. Si occupa anche di promuovere la salutogenesi, di neuroscienze, epigenetica e di PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologia).

Share