DOMANI GIORNATA EUROPEA DEI GIUSTI PER L’UMANITA’

Stazzema_ Domani, 6 marzo, viene celebrata la Giornata Europea dei Giusti, la cui legge istitutiva è stata approvata dal Senato 7 dicembre 2017. In ambito europeo la legge sulla Giornata dei Giusti per l’umanità fu approvata nel 2012. Con la scelta del 6 marzo si è voluto onorare la data della morte di Moshe Bejski, l’animatore del Giardino dei Giusti di Yad Vashem in Israele. Inizialmente nel riconoscimento di Giusto fra le Nazioni era individuato un ebreo che, senza alcun vantaggio personale, ha messo a repentaglio la sua vita per salvare quella di un altro o di altri ebrei, poi il concetto di identificazione di Giusto fra le Nazioni è stato esteso a uomini e donne che, nei gravi frangenti della storia passata e presente dei popoli, hanno speso la loro persona a difesa della vita e della dignità umana.

 

Su meritevole input inviatoci da Giampiero Lorenzoni, ex sindaco di Stazzema, siamo venuti a conoscenza che su Sardegna Reporter del 5 marzo il CNDDU (Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani) propone di divulgare alcune iniziative atte a promuovere tematiche umanitarie, nonché la difesa dei Diritti Civili nel mondo e di aderire alle iniziative del MIUR circa l’importanza dell’European Day of the Righteous. Nell’articolo di Sardegna Reporter vi sono i riferimenti al recente discorso fatto dal capo dello Stato Mattarella nella Sala Europa della Fabbrica dei Diritti di Sant’Anna e la citazione delle medaglie d’oro Don Fiore Menguzzo, Don Innocenzo Lazzeri, Genny Bibolotti Marsili, Milena Bernabò e Cesira Pardini.

 

 

 

Inoltre il Coordinamento dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani propone “alle scuole di ogni ordine e grado di caratterizzare in maniera originale, puntando sulla creatività e sensibilità dei propri studenti, l’albero Jōmon Sugi, patrimonio dell’umanità, con rami su cui sporgano slogan di pace e radici con l’effige di un difensore / “giusto” dei diritti umani.” Confidiamo che la scuola di Stazzema e del Parco nazionale della Pace voglia aderire allo sviluppo dell’albero Jōmon Sugi e che attraverso l’originalità degli studenti stazzemesi vengano messi in rilievo i giusti fra le nazioni che il territorio di Stazzema ha come linfa nelle radici nella sua storia, senza dimenticare le figure di Don Giuseppe Vangelisti e don Egisto Salvatori, i quali, unitamente a don Innocenzo Lazzeri, si prodigarono e misero a rischio la loro vita disobbedendo alle leggi razziali e fecero delle canoniche di La Culla, di Terrinca e di Farnocchia focolari di umanità e di salvezza per le famiglie ebree dei Toaff, dei Cremisi e dei Funaro, e dei Sraffa e dei Ventura.
Giornata Europea dei Giusti: le iniziative del CNDDU – Sardegna Reporter https://www.sardegnareporter.it/2020/03/giornata-europera-dei-giusti-le-iniziative-del-cnddu/299210/#.Xl9AuGs5EcA.whatsapp
Giuseppe Vezzoni
blogger di Libera Cronaca,addì 5.3.2020

Share