Domani 21 novembre prosegue con il terzo appuntamento il II Festival Regionale di Teatro amatoriale “Il Toscanello” organizzato dalla F.I.T.A. – Federazione Italiana Teatro Amatori – Provinciale di Lucca e dalla F.I.T.A. Regionale della Toscana, in collaborazione con il Comune di Lucca, al Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano. In programma lo spettacolo “Black Comedy” di Peter Shaffer a cura dell’Associazione Culturale Il Genio della Lampada e della Compagnia Down Theatre.

balck comedy

La trama inizia a diramarsi dalla casa dello squattrinato artista Brindsley Miller che, con la nuova fidanzata Carol, sta aspettando l’arrivo del futuro suocero, il colonnello Melkett, e la visita di un miliardario interessato all’acquisto delle sue sculture. Un black-out improvviso metterà in crisi la loro serata. Da quando la luce sparisce per i personaggi, la luce apparirà per il pubblico che li vedrà “brancolare nel buio”. Quanti equivoci possono nascere dal non vedersi? Quante maschere cadono pensando di non essere visti? A complicare il tutto si aggiunge il fatto che Brindsley, eterno insicuro dell’arte e della vita, si è lasciato convincere da Carol ad abbellire la sua casa, per fare buona impressione sul colonnello futuro suocero e sul miliardario in arrivo, sottraendo mobili di antiquariato al suo vicino Harold. Li avrebbe rimessi al loro posto prima del suo ritorno, previsto per il giorno dopo. In realtà, Harold rientra quella la stessa sera. Anch’egli, brancolando nel buio, non può riconoscere i mobili sottrattigli, ma Brindsley, temendo e sperando in un imminente ritorno della luce, inizia un disperato trasloco per riportare i mobili al loro posto prima che Harold se ne accorga. Quasi tutti il mobilio riesce a tornare a posto, ma un altro arrivo imprevisto genera ancora più scompiglio.

Share