nsieme al grande bronzo a squadre femminile dei Campionati Nazionali Femminili di Ostia, la società lucchese Dojo Karate Lucca ha molto ben figurato anche nella classica gara internazionale di Karate a Caorle denominata Venice Cup 2015.

Dojo Karate Lucca Venice Cup  11-11-15Fra i tanti partecipanti, Andrea Diotallevi ha riportato per l’ASD Dojo Karate Lucca, nella difficilissima categoria kumite Under 21, -70 Kg, , un ottimo bronzo che premia il grande lavoro che ha fatto con i tecnici Umberto Petri, Stella Bux e Barbara Parente presso la palestra Genesi di via di Mugnano. Per lui una grande prova, visto che ha dovuto sostenere nell’arco di una mattinata bel sette incontri molto tirati.

La gara ha visto 1700 atleti di 22 nazioni partecipanti, 13 aree di gara in diretta streaming al Palamare di Caorle, una grande festa di questo sport cui la Dojo ha partecipato con 5 atleti, essenzialmente per far fare loro esperienza. Boris Malic e Lucrezia Fornaciari hanno infatti combattuto solo nella categoria cadetti internazionale, confrontandosi con atleti anagraficamente 2 anni più grandi, mostrando quella maturità tecnica che li ha portati a sfiorare l’impresa.

Ottimo ritorno sul tatami anche per Rachele De Leo, dopo un periodo di stop, unitamente a un Davide Linari arrivato 7° dopo aver disputato 3 buoni incontri.

 I 5 atleti per la palestra lucchese in gara hanno disputato 17 incontri in totale , confermando la dimensione internazionale del Dojo Karate Lucca.

 

Share