DISEGNA CIO´ CHE VEDI – mostra che presenta i disegni realizzati dalla piccola Helga Weissova nel

ghetto di Terezin

 martedì 2 marzo dalle ore 14:30 alle ore 18:30 nel Palazzo Santini a Borgo a Mozzano

– La mostra presenta i disegni realizzati dalla piccola Helga Weissova durante la sua detenzione nel ghetto di Terezin, dove rimase per ben 3 anni. A differenza dei più noti disegni dei bambini di Terezin, quelli di Helga sono ritratti della tragica realtà quotidiana del ghetto e, grazie al suo straordinario talento, ne rappresentano, ancora oggi, una insostituibile testimonianza documentaria. Helga sopravviverà poi alla deportazione ad Auschwitz e a Mauthausen. “Disegna ciò che vedi”, furono le parole che il padre di Helga le disse dopo che la bambina gli aveva portato di nascosto, all’interno del campo maschile di Terezin, il disegno di un pupazzo di neve.
Era il dicembre 1941, da poco la famiglia di Helga era arrivata a Terezin. Il pupazzo di neve sarebbe rimasto l’ultimo disegno veramente infantile. Spinta dalle parole del padre Helga da quel momento si sentì chiamata a rappresentare nei disegni la vita quotidiana del Ghetto. Queste immagini, che l’avrebbero profondamente segnata, hanno posto fine alla sua infanzia. Ingresso Gratuito.

– Informazioni: telefono 0583.82041
Indirizzo web: www.comune.borgoamozzano.lucca.it

 

 

– See more at: http://www.ucmediavalle.it/wp/?p=14037#sthash.9UJFs49R.dpuf

Share