Disagi e danni economici incalcolabili per la chiusura della strada

Questa sera (27 Aprile) alle ore 23:00 termina il calvario di coloro che per vari motivi hanno dovuto affrontare il tratto di strada da Borgo a Mozzano a Ponte a Moriano o viceversa. Oggi è stata una giornata molto triste per le aziende della Valle, molti TIR hanno addirittura deciso di non salire a ritirare le merci, tanti i ritardi sul posto di lavoro, saltate anche molte consegne e quelle effettuate sono arrivate in ritardo: incalcolabile il danno economico causato alle aziende ed ai cittadini. Onestamente non si è capito il perché. La Regione ha emesso l’allerta Meteo.. chi è stato dovrebbe cambiare lavoro! Sapete quanto ha piovuto nelle zone interessate dalla chiusura della strada ? A Borgo a Mozzano sono scesi 22.6 millimetri di acqua e al Piaggione 22 millimetri, cioè due centimetri in fondo alla tinozza. Per questo, migliaia di persone hanno dovuto sopportare disagi senza una logica ed una credibile spiegazione fornita. E poi chissà quante altre volte ancora dovremmo assistere a queste chiusure. Noi pensiamo che qualcuno non abbia voluto prendere delle responsabilità che gli competono e per cui è pagato, se ci sbagliamo speriamo che qualcuno documenti il motivo di questa ridicola chiusura. Non siamo Noi ad aspettare delle risposte ma sono tutti coloro che da questa mattina sono sulla strada per andare o tornare dal lavoro… e sono incazzati neri.
???????????????????????????????

 

Share