DISABILI E SPORT IN PRIMO PIANO A PORCARI INCENTIVI PER LA PRATICA DEGLI SPORT

A Porcari la Giunta comunale ha deliberato un incentivo economico in favore delle persone diversamente abili che vogliono praticare l’attività sportiva.

“Da molto tempo- afferma l’assessore allo sport Franco Fanmucchi – abbiamo posto la nostra attenzione sull’attività sportiva dei ragazzi disabili e presso la scuola media E. Pea è attivo da anni un corso pomeridiano, finanziato interamente dal comune, a cui i ragazzi con disabilità possono prendere parte gratuitamente. A questo corso, tenuto dall’ASD Sport e Fun con insegnanti molto qualificati, partecipano anche persone non residenti a Porcari a testimonianza della bontà dell’iniziativa.”unnamed-7

“Ciò nonostante- continua Fanucchi – abbiamo voluto fare di più e con questa delibera di nuova approvazione, le famiglie che vogliono far fare una qualsiasi attività fisica ad un loro familiare disabile in situazione di gravità, da ora in avanti potranno godere di un incentivo fino a 500 euro annui indipendentemente dalla fascia di ISEE. Sarà sufficiente che i cittadini residenti nel comune di Porcari in possesso dei requisiti richiesti, presentino la domanda presso l’ufficio sport del comune entro il 6 dicembre allegando le documentazioni di spesa per ottenere il rimborso.”

“Con questa iniziativa – conclude l’assessore – abbiamo voluto dare un aiuto e uno stimolo forte, oltre che alle famiglie, anche alle varie associazioni sportive presenti ed attive sul territorio, affinché incentivino l’iscrizione di ragazzi e adulti diversamente abili per favorirne in tal modo l’inclusione sociale e la partecipazione attiva nelle varie discipline sportive che sono state oggetto di lusinghieri risultati con la conquista di molte medaglie alle ultime competizioni paraolimpiche.”

Share