“Diritti nella memoria”, un percorso nel centro storico di Luccalocandina 10 dicembre 2017

 

L’iniziativa “Diritti nella memoria” , che doveva tenersi domenica scorsa, è stata rimandata – a causa del maltempo – a domenica 17 dicembre.

 

E’ un percorso alla scoperta di alcuni luoghi simbolo per i Diritti Umani con improvvisazioni teatrali curate dalla Scuola di Teatro Iardramma 2.0. Il ritrovo è fissato alle 15.00 in piazza San Francesco, mentre la conclusione è prevista alle 16.30 circa in piazza San Michele. Al termine dell’iniziativa si terrà un flash mob sul tema dei diritti e dell’integrazione a cura dei giovani della Croce Rossa Italiana.

 

L’iniziativa seguirà il seguente percorso:

 

ore 15.00 – Ritrovo in Piazza San Francesco

Via Santa Chiara (sosta alla Pia Casa, luogo di detenzione nel 1944) – “Gli interrogatori ai partigiani”

Via Elisa

Via del Fosso

Via del Giardino Botanico (sosta Casa degli Oblati) – “La partigiana Nara”

Via della Rosa

Via Santa Croce

Piazza Bernardini (sosta luogo inquisizione) – “La strega”

Via del Gallo

Via del Battistero

Via San Paolino

Porta S. Anna (breve riferimento al sacrificio di Gaetano Lamberti, ucciso dall’esercito tedesco il 4/9/1944)

Piazzale San Donato (luogo ultima esecuzione capitale)

Via San Paolino

ore 16.30 circa – Conclusione in Piazza San Michele (Flash mob finale)

 

La manifestazione si svolge nell’ambito delle iniziative promosse in occasione dell’Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Area degli allegati

Share