DIECI GIORNI DIRITTI”: SU TUTTO IL TERRITORIO DEL COMUNE DI FORTE DEI MARMI SI CELEBRERA’ IL 30° ANNIVERSARIO DELLA CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELL’INFANZIA CON UN CICLO DI EVENTI ORGANIZZATI DAI NIDI COMUNALI “MOSCARDINO” E “MADRE MARIA”, CON ARCA COOPERATIVA SOCIALE E CON LA PARTECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI “NATI PER LEGGERE” E “NATI PER LA MUSICA”.

In occasione della ricorrenza del trentennale della Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, i nidi comunali Moscardino e Madre Maria e Arca Cooperativa sociale, in collaborazione con il Comune di Forte dei Marmi, le associazioni Nati per leggere e Nati per la Musica, hanno organizzato un ciclo di eventi denominato “Dieci giorni diritti”.

Le iniziative prenderanno avvio mercoledì 20 Novembre alle ore 16:00 presso i locali di Villa Bertelli con l’inaugurazione di una mostra fotografica curata delle educatrici dei due nidi che si protrarrà fino al sabato 30 novembre in ricorrenza della giornata internazionale della firma della “Carta delle città educative”.

Il 30 novembre, sempre presso i locali di Villa Bertelli alle ore 10:00, è convocata una tavola rotonda con l’obiettivo di promuovere un confronto sulle tematiche relative ai diritti dell’infanzia e contestualmente avviare un percorso per la realizzazione di una carta dei servizi che raccolga tutte le opportunità educative, ricreative e formative presenti in città. Al tavolo, coordinato da i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, parteciperanno esponenti della Cooperativa Arca e delle associazioni del territorio, pediatri, rappresentati delle agenzie educative che a vario titolo si occupano della tutela e della promozione dei diritti dei bambini e delle bambine.

Il calendario prevede inoltre due laboratori, il primo dedicato alla lettura ad alta voce e alla sensibilizzazione delle esperienze musicali con i bambini da 0 a 3 anni che si terrà presso la biblioteca Comunale giovedì 21 novembre alle 17:00 condotto dai volontari delle associazioni Nazionali Nati per Leggere e Nati per la Musica. Il secondo, dal titolo “Letture bambine” sarà dedicato alla lettura ad alta voce per i bambini da 0 a 6 anni, curato dalle lettrici volontarie di Nati per Leggere; si terrà presso la biblioteca Comunale lunedì 25 novembre in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

Nel programma sono previste anche due passeggiate con i bambini e le loro famiglie sul territorio Comunale, con l’intento di promuovere una valorizzazione degli spazi urbani come luoghi ricreativi e per le attività del tempo libero: la prima, venerdì 22 alle 15:30 presso la Spiaggia dei bambini e la seconda presso il Parco delle radici, giovedì 28 sempre alle 15:30.

Il ciclo di iniziative si completa con due occasioni, organizzate direttamente all’interno dei due nidi d’infanzia, al fine di far conoscere le opportunità educative per i più piccoli, presenti in città. Martedì 26 dalle 17:30 presso il nido d’infanzia Madre Maria e Venerdì 29 dalle 17:00 presso il nido d’infanzia Il Moscardino, le educatrici accoglieranno all’interno dei rispettivi nidi i cittadini e le famiglie che vorranno visitare le strutture, chiedere informazioni sui percorsi formativi e le esperienze che vengono proposte ai bambini, informarsi sulle modalità di iscrizione, sugli orari e le modalità di funzionamento dei servizi stessi.

“Si tratta di una grande occasione – dichiara l’Assessore alla Pubblica Istruzione Anna Corallo – non solo per accendere i riflettori sui diritti che tutti i bambini dovrebbero avere indistintamente, ma è anche l’inizio di un percorso che porterà presto il nostro Comune ad emanare una carta dei servizi, inserendo così Forte dei Marmi nella rete delle Città Educative. Un’iniziativa davvero preziosa per tutta la nostra comunità che si è potuta realizzare grazie all’instancabile lavoro di tutte le educatrici dei nostri nidi comunali, in particolare ringrazio di cuore Federica Sacchelli e Francesca Binelli”.

Share