DEVID WINTER, MESSI IN PAUSA GLI ATMAN, PRESENTA ALLO SKY STONE & SONGS IL SUO ALBUM DI DEBUTTO DA SOLISTA ‘BE YOURSELF’

Lo showcase in programma sabato 30 alle 17:30 in piazza NapoleoneDevid Winter - Be Yourself - cover cdDevid Winter e Simone Busatti Bei - un momento delle registrazioni

 

La musica lucchese d’autore è protagonista dello showcase in programma sabato 30 settembre alle 17:30 allo Sky Stone and Songs. Devid Winter, frontman degli Atman, infatti, presenterà il suo disco di debutto da solista, ‘Be Yourself’, da pochissimi giorni disponibile sia in cd che sulle piattaforme digitali.

 

Dopo essersi preso una pausa dagli Atman, Devid Winter ha iniziato il suo percorso da solista. Un percorso di due anni, passati a scrivere, a riprendere progetti pensati e mai realizzati, ad arrangiare, riarrangiare e alla fine registrare una quindicina di canzoni che sono raccolte in ‘Be Yourself’.

Si tratta di un disco solista a tutti gli effetti, dove «realizzando un vecchio sogno nel cassetto – spiega Devid Winter – ho suonato io stesso tutti gli strumenti, anche quelli che non avevo mai suonato seriamente. Non per questo, però, mi sono negato il piacere e l’onore di invitare tanti cari amici e incredibili musicisti a partecipare con un loro contributo in un brano».

Nell’album, infatti, appaiono come ospiti Mamo Giusti, la chitarra slide di Giacomo Dell’Immagine, il basso di Nicola Grisafi e il cajon di Simone Busatti Bei, Federico Taddeucci con la sua voce e l’ukulele, Andrea Cesaretti al basso, Gianni Peri al piano, Luca Giometti alla chitarra, Paolo Malfatti al basso, Maria Elena Lippi alla viola e violini, e moltissimi altri, per quella che il musicista lucchese definisce «una nuova, ennesima, pazza avventura della mia vita, dedicata alla passione per la musica. Una passione travolgente, che prende il cuore, la mente e l’anima».

 

L’artwork dell’album è stato interamente curato da Federico Taddeucci che, con la sua ‘matita’, è riuscito a dare una forma visiva alle atmosfere di questo album.

 

 

Share