DENUNCIATO UN 60ENNE DI CAPANNORI PER COLTIVAZIONE DI MARIJUANA

Oltre a detenere delle piantine di marijuana, aveva allestito una vera e propria serra per la coltivazione dello stupefacente il 60enne di Capannori denunciato dalla Squadra mobile per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella pertinenza della sua abitazione di Lappato, gli agenti hanno rinvenuto, in un vano adibito a lavanderia, una struttura in legno, appositamente costruita, coibentata con pannelli termoriflettenti, allestita di tutto punto per la coltivazione di piantine di marijuana.
Per accelerare la germinazione e la crescita delle piantine, l’uomo si era ingegnato rifornendo la serra di un termometro a mercurio, di un trasformatore elettrico, un ventilatore e un riflettore in alluminio a specchio con lampada.

L’uomo, già segnalato all’A.G. per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio, è stato denunciato poiché gli strumenti approntati sono stati ritenuti dagli investigatori adeguati alla coltivazione di quantitativi di marijuana superiore a quella riservata al consumo personale.

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Share