La Polizia di Stato ha denunciato i titolari di un minimarket per detenzione e messa in vendita di articoli pirotecnici senza licenza.

Nell’ambito dei servizi di controllo finalizzati alla prevenzione degli incidenti che sovente si verificano a capodanno a seguito dello scoppio di petardi e simili, a cui partecipano anche i Carabinieri, la Guardia di Finanza e le Polizia Locali, personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura ha effettuato un controllo amministrativo presso il minimarket in Garfagnana.
All’atto del controllo gli operatori hanno accertato che all’interno del negozio erano in vendita alcune confezione di giochi pirotecnici per la cui vendita è richiesto il possesso apposita licenza di pubblica sicurezza.
Poiché risultati sprovvisti di detta licenza i due titolari sono stati denunciati per detenzione e messa in vendita di articoli pirotecnici senza licenza.
Gli articoli in questione, che contenevano un totale di 2,4 kg di polvere pirica, sono stati sequestrati.

Share