DENUNCIATA MENTRE ERA RICOVERATA AL VERSILIA PER FURTO

Nei giorni scorsi, i poliziotti del Commissariato di PS di Viareggio hanno denunciato, per furto aggravato, P.P., cinquantenne di Camaiore.
La donna era ricoverata all’Ospedale Versilia nella stessa stanza della figlia della vittima ed ha approfittato della sua momentanea assenza per sottrarle il portafoglio e la somma di 500 euro in esso contenuta.
Gli agenti, dopo aver ascoltato i medici del reparto e considerate le circostanze del furto, hanno concentrato i sospetti proprio sulla camaiorese, vicina di letto della figlia della denunciante.
I sospetti sono poi diventati certezze quando un infermiere del reparto ha trovato parte della somma rubata nascosta in vari punti del corpo della ladra. I poliziotti del Commissariato l’hanno così denunciata in stato dilibertà per furto aggravato.

L'immagine può contenere: cielo, pianta, nuvola, albero e spazio all'aperto

Share