DECORO URBANO: INSTALLATE LE NUOVE PANCHINE NEL CENTRO STORICO E A RIOMAGNO E I GIOCHI NEGLI ASILI “DELÂTRE” E “SALVATORI”20191113_nuove-panchine-seravezza-puntone_8327

Seravezza_ Venticinque nuove panchine per il centro storico di Seravezza e Riomagno, attrezzature ludiche per le scuole dell’infanzia “Delâtre” e “Romeo Salvatori” e, in prospettiva, riqualificazione dei parchi giochi di Pozzi, Ripa e del capoluogo. «Interventi finanziati con l’avanzo di amministrazione 2018, che puntano al decoro del territorio per offrire ai cittadini, alle famiglie, ai bambini spazi godibili e sicuri nei quali giocare e trascorrere il tempo libero», spiega l’assessore Giuliano Bartelletti, che nei mesi scorsi ha impostato e seguito l’iter degli interventi oggi in parte realizzati.

«Il progetto che si conclude proprio in questi giorni è quello da circa 30 mila euro che ha portato alla sostituzione di pressoché tutte le panchine del centro storico di Seravezza e che dota i due asili di nuovi giochi», dice l’assessore. «Le panchine, con struttura in metallo e doghe in legno, compatibili con le indicazioni del piano particolareggiato del centro storico e approvate dalla Soprintendenza, sono in tutto venticinque: due a Riomagno – in piazza San Giovanni e nel parco giochi di via Buonarroti – le altre a Seravezza in via Monte Altissimo, via Fusco, via Delâtre, via Campana, piazza Mazzini, piazza Ponte Nuovo, piazza Carducci, al Puntone e alle scalette di via Roosevelt. Due invece i nuovi giochini: uno per la scuola di Basati, già montato nella sede temporanea del plesso ad Azzano, l’altro in fase di installazione alla Delâtre. Successivamente partiranno anche gli interventi nei parchi giochi di Seravezza, Ripa e Pozzi a conferma di un’attenzione che progressivamente si estende a tutto il territorio comunale».

Share