L’annuncio sul profilo facebook del cantante -chitarrista: “Abbiamo pianificato un trattamento che i medici ritengono abbia una percentuale di successo del 90%. Le cure sono già iniziate”.

Dopo la lotta contro l’abuso di sostanze stupefacenti, dopo i gravi problemi fisici (lesione dovuta allo schiacciamento del nervo radiale della mano sinistra e del braccio) che lo avevano portato ad un momentaneo ritiro dalle scene, Dave Mustaine deve combattere contro un cancro alla gola.

I concerti dei Megadeth per il 2019 sono stati annullati, anche se in qualche modo riusciranno a suonare nella  Megacruise 2019.

Vita difficile quella di Dave Mustaine, nato nel 1961 in una famiglia senza particolari problemi ma che si è frantumata in pochi anni.

Un padre violento che si era rifugiato nell’alcol, un divorzio difficile e il giovane Dave che perde la retta via nella droga e nei giri violenti delle strade.

L’amore per la musica però lo salva, diventa un buon chitarrista e nonostante il suo carattere difficile entra nel gruppo dei Metallica, band che diverrà icona del metal in pochi anni.

Gli abusi di droga affiancati ad un carattere troppo irascibile lo fanno allontanare dal gruppo.

Fonda i Megadeth, storpiatura del nome Megadeath, ed il resto è storia. Tra alti e bassi i Megadeth scrivono pagine importanti del metal mondiale.

Testi impegnati, critici e duri ed in alcuni casi censurati sono accompagnati da un tappeto sonoro di alta tecnica e dalla voce tagliente di Dave Mustaine.

Negli ultimi anni Dave si è avvicinato al Cristianesimo inserendo in alcuni testi elementi della Bibbia.

Forza Dave, supererai anche questa dura prova.

 

Share