Daouda Ndoye, candidato al consiglio comunale per la lista “Lucca Città in Comune”

, interviene sul tema drammatico dell’assistenza agli anziani non autosufficienti << Mi chiedo, da troppo tempo, se davvero si possa ancora accettare che tutto l’onere dell’assistenza agli anziani in condizioni di difficoltà e disagio, si debba accollare alle rispettive famiglie, troppo spesso oberate e in sofferenza. Cosa ha fatto e cosa sta facendo questa amministrazione comunale? >> Ndoye poi insiste << Chi ci amministra dovrebbe mettere in atto azioni pratiche, di sostanza, per alleviare il carico di stress di chi assiste e sostiene un anziano non autosufficiente. Aiuti economici per l’eventuale personale assunto, per le spese sulla salute. >> Il candidato della lista di Marina Manfrotto conclude << L’amministrazione comunale deve imporsi l’obiettivo di stare molto vicina a chi sceglie di assistere fra le proprie mura domestiche, un anziano che ha bisogno di sostegno. E’ un tema dimenticato da tanti, ma non possiamo più permettere che il chiacchiericcio dell’attuale classe politica lucchese, ci distragga. Serve un cambiamento. >>

Share