Danni per sbalzo di tensione elettrica. La Federconsumatori di Lucca ottiene il risarcimento

 

dei danni subiti da un utente residente a Camaiore.unnamed (4)

Si è conclusa positivamente la vicenda di un cittadino di Camaiore che, nei mesi scorsi, aveva

subito gravi danni all’impianto elettrico della propria abitazione, a causa di uno sbalzo di tensione

elettrica; in particolare, lo sbalzo di tensione aveva provocato l’incendio del quadro elettrico e reso

necessario un urgente intervento tecnico di riparazione.

Come Federconsumatori – dichiara Fabio Coppolella, Presidente provinciale dell’associazione –

dopo aver inviato la lettera di contestazione dei fatti, abbiamo chiesto l’apertura della pratica di

sinistro, presso la Compagnia di assicurazione della società responsabile della rete elettrica. In

questo caso – prosegue Coppolella – l’utente ha dovuto sostenere spese documentate per la

riparazione dei danni per l’importo di euro 404,00 e nei giorni scorsi – tramite l’intervento della

nostra associazione – è stato sottoscritto l’accordo con cui la Compagnia assicurativa si è impegnata

al rimborso integrale di tali spese in favore dell’utente.

Per informazioni ed assistenza, è possibile contattare gli Sportelli Federconsumatori della provincia

di Lucca (Tel. 0583/44.151-Lucca; 0583/26.41.82-Altopascio e 0584/32.531–Viareggio; e-mail:

federconsumatorilucca@gmail.com).

Lucca lì, 04/02/2017

p. Federconsumatori Lucca

Il Presidente provinciale

Fabio Coppolella

Share