Le previsioni diventano frenetiche perché cambiano sulle basi dei modelli diversi da emissione a emissione (ciò è del tutto normale, non è un “trucco”, non è un “magheggio”, non è anomalo..)
Ieri il Lamma (cito loro per la Toscana) non dava peso a martedì 22 perché nel bollettino della mattina aveva probabilmente usato una emissione modellista diversa da quella che vedevamo ieri pomeriggio sera e diversa dall ultima di stamani.

Ecco che dalla previsione di sole si passa a possibili nevicate a quote collinari su diverse zone interne del centro sud (vedi grafica).
Non si può sapere come andrà, possiamo però seguire ogni sviluppo man mano che la distanza di previsione si accorcia (non ho ancora parlato del 23/24 gennaio…..)
fontemeteointoascana

Share