D’Alema rientra nel Pd e parla di malattie?

 


Lui è un esperto, avendone vissute e provocate molte fin dai tempi del Pci- Pds.
Il Pd provi ad essere più ambizioso.
La legislatura volge al termine. Ci sono le condizioni per un congresso costituente, dopo l’elezione del capo dello Stato?
Io penso di sì.
Ripensare il partito, modificare gli assetti organizzativi rendendoli più agili, rileggere e attualizzare il discorso del Lingotto, allargare il perimetro a una nuova classe dirigente moderata e riformista, impedire ritorni al passato.
Sono tutti obiettivi che un grande partito può e deve darsi, al di là del ritorno più o meno gradito di uno sparuto gruppo di dirigenti.

IL SENATORE ANDREA MARCUCCI

Share