Dal 2006 al 2017 in Toscana le vittime di femminicidio sono state 108, di cui 7 nell’ultimo anno.

ALTOPASCIO – A uccidere sono soprattutto partner ed ex partner.
Sei invece sono le donne che ogni giorno si rivolgono ai centri antiviolenza per denunciare maltrattamenti e abusi. Oltre 18mila gli accessi al Codice Rosa nei pronto soccorso di tutta la Regione.
Violenza fisica, sessuale, economica e psicologica: una piaga della nostra società da denunciare, raccontare, spiegare e prevenire ogni giorno in ogni contesto possibile, soprattutto nelle scuole, in mezzo alle persone, in mezzo agli uomini, alle donne e ai giovani.

Altopascio aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: abbiamo deciso di illuminare di rosso le Mura castellane e di coinvolgere i ragazzi del Centro di aggregazione Magico Mondo in un percorso di riflessione culminato con la realizzazione delle “panchine rosse”.

Un baratto sociale speciale questa volta, che ha interessato direttamente i più giovani: lì dove si costruisce il futuro.
Le inaugureremo a breve, vi faremo sapere quando e vi aspetteremo in tanti, insieme per dire NO alla violenza contro le donne.

ALZA LE MANI SOLO PER APPLAUDIRE.

Share