Da Viareggio a Capo Nord in “Ciaino”

Viareggio – 5000 chilometri in venti giorni in sella ad un “Ciaino”. E’ questa l’impresa al limite del fantascientifico che Marco Tenerini, viareggino classe ’75, si appresta ad intraprendere venerdì prossimo

 

Un viaggio epico ma non impossibile secondo Marco, che non è nuovo ad imprese del genere, avendo affrontato il cammino di Santiago a bordo di una Graziella ribattezzata “Piccola Bastarda”.

Altro mezzo, ma sempre a due ruote e sempre verde lo accompagnerà lungo le strade del Nord Europa fino a Capo Nord. Un mezzo acquistato per l’occasione e poi risistemato meccanicamente dallo stesso Marco, che ormai ha imparato a smontarne e rimontarne la meccanica in tempi record e che è stato battezzato “Ostinato”.

Una road Map studiata a tavolino ma che verrà lasciata gran parte al caso e alle situazioni che man mano verranno incontrate lungo la strada.

L’avventura di Marco ha incontrato subito l’interesse di alcune ditte locali che, saputo del progetto, lo hanno voluto sostenere fornendo attrezzature.

Il viaggio di “Ostinato” sarà seguibile attraverso la pagina Instagram di Marco test_sociale.

fonte noitv

 

Share