DA MERCANTI E BACCELLI, PLAUSO ALLA PROROGA DELLA MORATORIA A TUTELA DELLE ATTIVITA DEL CENTRO STORICO LUCCHESE
La Regione Toscana ha deliberato la proroga dell’intesa con il Comune di Lucca a tutela della qualità e della tipicità enogastronomica Lucchese. Un provvedimento essenziale a controllare il feroce insediamento di attività alimentari estranee alla tradizione locale al fianco delle imprese più rappresentative del territorio. Siamo estremamente soddisfatti della delibera curata dall’assessore Leonardo Marras, cui va il nostro ringraziamento.
Ancora di più a seguito del periodo pandemico, le attività professionali ed economiche lucchesi meritano azioni mirate e tempestive a difesa della tradizione enogastronomica cittadina. Con la proroga dell’intesa, continua quindi a operare il provvedimento varato tre anni fa per tutelare l’unicità delle attività commerciali, culturali e artigiane esistenti.

Share