L’incontro ‘Da Atlantide all’Egitto’ presso artemisia SrjSrWEc 26169997_1572812342800133_6784455294914955457_n

è a cura dell’Associazione Archeosofica, nell’ambito del cartellone “Capannori fra Evoluzione e Apocalisse” promosso dal Comune e intende stimolare una riflessione “a mente aperta” sulle nostre origini ed il nostro destino.

Da tempi immemorabili Tradizioni di popoli differenti narrano dell’esistenza di un Centro Primordiale, un Regno sovrastante ogni regno visibile dal quale sarebbe disceso un Eroe Regale ricco di Sapienza e di Virtù.Da lui avrebbero avuto origine le Stirpi divine che caratterizzarono l’Età dell’Oro. Alcuni miti identificano questo luogo misterioso nella “Città dalle Porte d’Oro” dell’antica Atlantide e le Stirpi divine nella Razza Rossa che fondò questa Città.

Recenti indagini confermano che le migrazioni in Egitto a seguito dei grandi cataclismi che sconvolsero il continente atlantideo, in realtà furono il passaggio nella terra d’Egitto della “Conoscenza delle Antiche Razze”, nascosta nei segreti architettonici delle Grandi Piramidi di Giza, veri e propri colossi di pietra che hanno sfidato il tempo per arrivare fino a noi quali custodi della Sapienza Arcaica.

Share