“Custodi della Montagna”, approvata la legge; fino a 25mila euro per chi apre una nuova impresa

 

TOSCANA – Il consiglio regionale della Toscana ha approvato la legge sui Custodi della Montagna, a sostegno delle attività economiche ma anche sociali dei territori montani e delle aree interne. Una bella vittoria per il vicepresidente della commissione Sviluppo economico e rurale, l’ex sindaco di Careggine Mario Puppa, promotore del provvedimento.

“Vogliamo sostenere chi si impegna ad avviare un’impresa nei territori più svantaggiati”, ha detto Puppa.  Creando lavoro si creano anche presidi sociali sul territorio. Da qui il nome della legge, “Custodi della Montagna”, a sottolineare la doppia portata del provvedimento, sia a sostegno dell’economia che a difesa del tessuto sociale. La legge mira ad intercettare la più ampia platea possibile di aspiranti imprenditori.

fonte noitv

Share