Promo-Terr, Centro studi Villa Borbone, Accademia Maria Luisa di Borbone e Nati per scrivere

vi invitano ai

“Venerdì letterari”

Nel salotto all’aperto di Villa Borbone

Ultimo incontro

Venerdì 31 agosto 2018, dalle ore 17.30

Villa Borbone,

Viale dei tigli, Viareggio (LU)

Viareggio, 28 agosto 2018 – Sarà un gran finale all’insegna di Viareggio, delle sue storie e dei suoi autori, quello che chiuderà i “Venerdì letterari” di Villa Borbone, un ciclo di incontri con scrittori locali per parlare di libri, arte e storia del territorio. La rassegna, organizzata dall’associazione Promo-Terr, in collaborazione con il Centro Studi di Villa Borbone e con l’accademia “Maria Luisa di Borbone”, vede la partecipazione dell’associazione culturale Nati per scrivere, nell’intento congiunto di promuovere la cultura del libro.

In occasione dell’ultimo incontro della stagione, previsto per venerdì 31 agosto, Nati per scrivere presenterà i libri “Tracce. Cinque passi in Versilia”, edito dall’associazione, e “Se son rose… fioriranno”, di Leandra Cazzola.

 “Tracce. Cinque passi in Versilia” contiene cinque racconti, di genere diverso, scritti dai soci fondatori di “Nati per scrivere” e ambientati tra Viareggio e la Versilia, per dare voce al territorio e agli scrittori che lo animano. Un piccolo omaggio alla città e anche un augurio affinché, con la buona volontà di tutti, possa tornare a essere la Perla del Tirreno. L’antologia comprende: “Ago e filo” di Luciana Volante; “La vera storia di Burlaman”, di Alessio Del Debbio; “Punto e basta” di Leandra Cazzola; “Il cigno mannaro”, di Elena Covani, e “Tracce”, di Maria Pia Michelini.

Se son rose… fioriranno” è il libro d’esordio di Leandra Cazzola, una raccolta di racconti legati all’infanzia e all’adolescenza dell’autrice, che rievocano episodi vissuti con la famiglia e gli amici, in scenari suggestivi di mare e città. Un viaggio nel passato, rivisto con gli occhi di una bambina.

L’incontro inizierà alle 17.30 e sarà coordinato da Monsignor Scarabelli, decano dell’Accademia Maria Luisa di Borbone, e da Alessio Del Debbio, scrittore e presidente dell’associazione culturale Nati per scrivere. Sarà inoltre aperto il punto ristoro “La limonaia”, per bar aperitivo.

L’associazione Nati per scrivere

Sito associazione: www.natiperscrivere.webnode.it

Pagina Facebook: Nati per scrivere https://www.facebook.com/natiperscrivere/

L’associazione culturale “Nati per scrivere” nasce nel 2016, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura creativa.

se son rose fioriranno Copertina Tracce

Share