CROSTINI E UOVA STRAPAZZATE

per ogni uovo che userete ci vuole un cuchiaio di parmigiano, un goccio d’olio, pepe e un nonnulla di sale, sbattete bene con la forchetta, versatelo in una padella unta e fate cuocere sempre mescolando in modo che le uova rapprendendosi formino come della sabbia grossolana e non una frittata.
Con un frullatore o con la forchetta riducete ad una crema burro a temperatura ambiente e delle acciughe e ben pulite (potete usare anche pasta di acciughe o acciughe sott’olio ma le acciughe salate sono di un’altro sapore).

Ora passate in forno del pane casalingo toscano, spalmate sopra il burro all’acciuga, sopra mettete un pò di uova strapazzate ed i vostri crostini per antipasto sono pronti.
Nella foto è stato messo burro con le acciughe marinate (fatte senza aceto), ma voi per avere questo effetto cromatico potrete mettere il giorno prima le acciughe tritate col prezzemolo a insaporire poi metterlo col burro.

Se vi avanza il burro all’acciuga, fate dei crostini con quello, sono buonissimi.
fonte ezio lucchesi

Share