Cristina Marsili, la regina del tatami; due ori mondiali e la solita umiltà

JUDO – Dopo la stupenda esperienza di Marrakech, con la conquista del secondo titolo mondiale Master, dopo quello vinto ad Olbia due anni orsono, Cristina Marsili, la juidoka di punta del Judo Club Fornaci, ha ripreso a fare la sua vita sportiva di tutti i giorni.

 

Una vita sportiva dedicata all’allenamento, ma anche e soprattutto ad insegnare alle nuove leve la via del judo. Proprio sul tatami della palestra del judo club Fornaci l’abbiamo incontrata in questi giorni e ci ha raccontato come è andata l’avventura iridata in Marocco. Cristina ha conquistato l’oro combattendo con grande determinazione ed approdando alla finale  contro la titolata atleta rumena. E’ stato un incontro spettacolare, degno di un campionato del Mondo assoluto, e Cristina ha fatto il possibile e l’impossibile vincendo per ippon, questa volta in lotta a terra, dove per 30 secondi ha inchiodato le spalle della sua avversaria. Per il presidente e patron del Judo Club Fornaci Ivano Carlesi si è trattato di un grande risultato.

Share