COSCIA DI CAPRETTO AL FORNO CON PATATE

incidete la coscia con alcuni tagli trasversali, inserite al loro internoaglio, salvia e rosmarino tritati, sale e pepe.
Mettete la coscia in una teglia con olio e sopra la coscia dei pizzicotti di burro, tutto attorno mettete le patate spolverate anch’esse col trito, infornate in forno a legna dopo aver fatto il pane, così facevano le nostre nonne, voi metterete la teglia in forno a 200°, dopo un’oretta rigirate il cosciotto e finite la cottura quando è ben dorato.

Ricordatevi di bagnarlo di tanto in tanto con brodo a cui avrete aggiunto una goccia di vino bianco per tenerlo morbido e smuovete le patate.

Questa è la ricetta, per consiglio mio le papate devono essere messe non insieme ma un pò più tardi, magari quando girate il cosciotto.
fonte ezio lucchesi

Share