corso di pasticceria in versilia

 

 

Programma:Lezione n° 1 del 30 Marzo

 

 

 

 

 

Le torte di pan di spagna e le bignè prodotte con le farine macinate a pietra: Bignè prodotta con farine autoctone macinate a pietra: bignoline, bignè a monoporzione, Profiterol e relativa tecnica di glassatura. La crema pasticcera, al cioccolato e copertura di cioccolato.

Tutti questi prodotti saranno preparati con attenzione particolare alle nuove conoscenze in campo alimentare (Acrilamide e Glicazione degli alimenti – anti-AGE)

Lezione n° 2 del 6 Aprile
Pasta Frolla: torta della nonna, crema pasticcera e crostate. In questa lezione, si mostrerà come sia possibile usare, assieme alle farina di grani antichi, altre farine macinate a pietra, per la produzione di un’ampia varietà di frolle e torte.

Saranno illustrati i nuovi disciplinari per le cotture (EFSA)

Lezione n° 3 del 13 Aprile
Bomboloni , croissant e colombe: saranno preparati usando il lievito naturale e la farina di grani autoctoni e grani antichi macinati a pietra. In questa lezione, saranno anche illustrate le nuove modalità di cottura dei prodotti fritti e cotti nel forno.

Saranno approfonditi i temi inerenti alcuni aspetti chimici della lievitazione: l’acidità, le temperature, i tempi di lievitazione e la digeribilità.

Costo:
per le tre giornate, euro 130/170 (soci Slow Food/non soci)
È anche possibile iscriversi anche a singole lezioni.
Costi 50/65 (soci/non soci) per singola lezione
Il corso sarà avviato con un minimo di 15 partecipanti.

info e prenotazioni
info.slowfoodversilia@gmail.com
Catia: 329 7144496

Share