Coronavirus, sopralluoghi di Rossi alle future terapie intensive aggiuntive di Pisa e Lucca

A Santa Chiara saranno aggiunti 30 posti letto, alla cittadella ‘Campo di Marte’ altri 72

Coronavirus, sopralluoghi di Rossi alle future terapie intensive aggiuntive di Pisa e Lucca
un momento del sopralluogo di Rossi a Lucca

“Questa mattina abbiamo consegnato 200.000 alle Asl mascherine. Ora sono al vecchio pronto soccorso Santa Chiara di Pisa, dove stiamo allestendo 30 nuovi posti letto di terapia intensiva”. A dirlo il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che, tramite post su Facebook, ha diffuso informazioni e immagini sui due sopralluoghi che ha compiuto in due presidi opsedalieri dell’Asl nord-ovest, strutture che in queste ore stanno subendo trasformazioni per essere pronte ad accogliere posti letto di terapia intensiva per fronteggiare l’emergenza da Coronavirus.
Dopo il sopralluogo a Santa Chiara, il presidente ha raggiunto la Cittadella della Salute ‘Campo di Marte’ di Lucca, dove- ha spiegato – “Stiamo lavorando a pieno ritmo per 72 nuovi posti letto Covid”.

Lavori a Santa Chiara:

Sopralluogo a Lucca:

 

Share