CONVEGNO DELLA CISL SULLA DISABILITA’bani

 

“Disabilità e non autosufficienza per un presente di inclusione” è il tema centrale del convegno organizzato dalla Federazione pensionati  FNP Cisl Toscana Nord – Anteas Lucca con le RLS, rappresentanze dei lavoratori per la sicurezza, di Castelnuovo Garfagnana, Piana di Lucca, Versilia Nord e Versilia Sud. L’appuntamento è per lunedì 14 maggio alle 9.30  nel convento di San Francesco a Borgo a Mozzano dove si riunirà la tavola rotonda e si aprirà il dibattito ricco di contributi e contenuti  anche grazie allo spunto offerto  dal progetto  di Mario Bonaldi, rls di Castelnuovo. IL convegno si aprirà con   il saluto delle autorità e del segretario generale Fnp Toscana Nord, Massimo Santoni.  Il confronto  vedrà i preziosi contributi di Gabriele Brunini, Governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano,  Giampaoli Mariano, Governatore della Misericordia di Corsagna,  Loreno Coli, segretario nazionale Fnp Cisl, Mauro Scotti, segretario generale Fnp Toscana, Francesca Ricci, segretario Usr Toscana, Renato Lorenzoni, presidente Anteas Lucca e Massimo Bani, segretario generale Usl Toscana Nord. “Il tema della disabilità e, più in generale, della non autosufficienza è centrale oggi – sottolinea il segretario Massimo Bani  -, con tutte la problematiche che si trascina, come abbiamo visto anche per i  recenti casi delle Rsu, residenze per anziani, del Comune di Lucca. Come sindacato stiamo cercando di fare la nostra parte e forse anche qualcosa in più, ma la vera chiave di volta sono e restano le amministrazioni locali che possono intercettare in modo più o meno efficace le risorse che arrivano dal Governo centrale. E’ questo  il baricentro della questione, su un tema delicato che ci chiama tutti alla sensibilità e al massimo impegno”.  La tavola rotonda sarà coordinata da Alberto Campaioli, Ufficio stampa Cisl Regionale, mentre le conclusioni saranno affidate a Loreno Coli, segretario nazionale Fnp Cisl.

Share