CONTORNO DI CASTAGNE, CIPOLLE E MELE
La Garfagnana ha origini liguri-apuane, gli abitanti discendolo dalle popolazioni fuggite dalla Lunigiana attaccata dai pirati, dai Celti e dagli Etruschi, pertanto molte ricette sono uguali o molto simili ed è anche il caso di questa ricetta che si ritrova in Lunigiana e in Garfagnana cucinata alla stessa maniera.
E’ un contorno che si accosta a carni arrosto, alle braci, carni di diverso tipo, anche eventuali aromi che si possono mettere variano dal peporino (timo) all’orbaco (alloro) che sono anche serviti per cuocere le carni.

Per prima cosa lessate le castagne, secche o fresche non importa, mantenete l’acqua di cottura che vi servirà per cucinare.

Mettete sul fuoco una casseruola con due giri d’olio, un paio di fette di lardo a pezzetti e delle cipolle tagliuzzate, quando la cipolla è ben rosata aggiungete le castagne che avete lessato, mescolate e lasciate cuocere scoperto a cottura avanzata aggiungete di quando in quando un po’ d’acqua, infine a cottura quasi ultimata due o tre mele tagliuzzate, e, infine, salate.
Un contorno semplice, buono, per le vostre carni, se usate castagne fresche la cottura sarà molto più breve.
fonte ezio lucchesi

Share