Conti in rosso per Swatch: è la prima volta in 40 anni

La pandemia dovuta al Covid causa una perdita di 53 milioni di franchi per il maggior produttore al mondo di orologi.

 

Swatch è l’azienda produttrice di orologi più importante del pianeta in termini di articoli finiti immessi sul mercato. Gestisce 18 marchi (tre esempi: Omega, Tissot, Longines) e dà lavoro a oltre 36’000 persone nel mondo.

La società è stata fondata da Nicolas Hayek (1928-2010), imprenditore di origini libanesi, nato e cresciuto a Beirut e trasferitosi nel 1949 con la sua famiglia in Svizzera. Suo figlio Nick Hayek è attualmente Ceo del gruppo, mentre la figlia Nayla Hayek è presidente del consiglio di amministrazione. L’operato degli Hayek, secondo gli storici economici, ha contribuito in maniera determinante a salvare il settore elvetico degli orologi, che alla fine degli anni 70 era andato in crisi sulla scia della produzione asiatica a basso costo. Fonte: la tampa.it
E voi ne avete sempre uno in casa?

Share