Consiglio: inaugurati i presepi artigianali

Taglio del nastro questa mattina per la mostra messa a punto dal centro diurno per disabili CUI di Prato. Il presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani: “Il presepe è parte della nostra tradizione”. Il consigliere regionale Nicola Ciolini: “Ottima dimostrazione delle capacità dei ragazzi del centro”

CULTURA –  Taglio del nastro, questa mattina 17 dicembre, per i cinque presepi artigianali messi a punto dal centro diurno per disabili Cui di Prato e allestiti al primo piano di palazzo del Pegaso. Il presidente dell’Assemblea toscana, Eugenio Giani, ha sottolineato che “il presepe fa parte della nostra tradizione ed è dunque giusto che in questo periodo trovi posto negli spazi pubblici”. “Per questo siamo felici di ospitare queste opere bellissime” ha aggiunto. Il consigliere regionale Nicola Ciolini  ha spiegato come la realizzazione dei presepi “sia parte del lavoro che il centro porta avanti per tenere impegnati e far crescere i ragazzi che lo frequentano”.

 

L’attività dei presepi artigianali è, infatti, una delle particolarità del centro diurno di Prato. Iniziata da oltre 15 anni, ha coinvolto con il tempo tutti gli utenti del centro, che lavorano alla progettazione e alla realizzazione per buona parte dell’anno utilizzando, a seconda della tipologia scelta, ogni tipo di materiale.

Share