Consigli in presenza, interviene la presidente De Toffol “Riprenderanno quando sarà rientrata l’emergenza sanitaria”

 

La presidente del consiglio comunale di Porcari, Francesca De Toffol, interviene sull’opportunità di riportare in presenza le sedute.

 

“Il consiglio comunale di Porcari – dice De Toffol – tornerà a svolgersi in presenza, con sedute aperte al pubblico, in piena sicurezza, quando sarà terminato lo stato di emergenza sanitaria. E tutti noi ci auguriamo che questo passaggio possa coincidere con l’inizio del nuovo anno”.

Spiega ancora: “Come anticipato lo scorso 27 settembre al consigliere comunale Massimo Della Nina, in risposta a una nota protocollata da lui quattro giorni prima, la facoltà di svolgere in videoconferenza le riunioni dell’assise cittadina è confermata sia dal parere del Ministero dell’Interno del 4 agosto 2020 sia dall’interpretazione del Dpcm del 18 ottobre 2020 resa nella Circolare del 27 ottobre 2020 che indica agli enti locali l’opportunità di privilegiare, quando possibile, le sedute collegiali degli organi politici da remoto per contenere la diffusione dei contagi”.

“Si tratta di atto di responsabilità verso la comunità che rappresentiamo – conclude la presidente del consiglio di Porcari – e della quale siamo parte. Prima di tutto siamo tenuti a dare l’esempio e a non abbassare la guardia prima che lo stato di emergenza che ha sconvolto le nostre vite possa dirsi rientrato. Torneremo a riunirci nella sala del consiglio, luogo principe della democrazia e del confronto, ma nei tempi e nei modi sicuri per tutti”.

Share