CONSEGNATO DA ANPANA IL CIBO PER ANIMALI COLPITI DA SISMA E MALTEMPO

Anpana Onlus sta portando avanti un’iniziativa, approvata dalla Regione Marche e dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, volta a favorire il processo di ricongiunzione degli animali ai legittimi proprietari colpiti dall’evento sismico dello scorso agosto e a supportare il mantenimento di questi animali presso le strutture ospitanti con la fornitura di mangime.unnamed (2)
Ancora decine e decine sono, infatti, i cani che i proprietari, obbligatoriamente e in fretta e furia trasferiti nei campeggi e nelle pensioni della costa marchigiana, hanno dovuto abbandonare ma che sono stati, ad oggi, ospitati nei canili, rifugi e pensioni della zona terremotata. Anpana Lucca, già nei mesi scorsi aveva consegnato cibo per animali ad Amatrice e Arquata del Tronto grazie al supporto dei volontari Anpana della zona ma, con questo nuovo progetto, denominato “Progetto Speranza”, prende il via una consegna ancor più mirata perchè comunicata dalla Funzione Sanità Veterinaria della Regione Marche in base alle reali necessità emerse. Come poi sempre accade sulle calamità, all’inizio tutto arriva ma, trascorsi alcuni mesi, il cibo inizia a scarseggiare e le donazioni a diminuire e questo sta avvenendo anche per questo evento. Lo scorso 11/1 una pattuglia Anpana di Lucca (con i volontari Bertocchini, Romeo, Fava e Simonetti) si è quindi recata nelle zone terremotate della Regione Marche proprio per consegnare il cibo sinora raccolto presso l’Ufficio Diritti Animali Anpana di S.Alessio in Via Provinciale n.2145. E’ stato anche distribuito cibo per animali da reddito che era stato donato da Giusti Agraria srl di Segromigno in Piano e da Tori Mangimi di Sesto di Moriamo. Il cibo è stato consegnato al Canile di Camerino e ad allevatori di Pieve Torina, Val Sant’Angelo e Pontelatrave. La zona era completamente innevata e con strade scondarie ghiacciate – riferisce il Caposquadra Anpana Lucca Rossano Fava – ma, anche con qualche difficoltà di viabilità (un allevatore si trovava un cima da un colle con una strada trasformata in una lastra di ghiaccio), le consegne sono andate a buon fine. Questo è il primo passo del progetto – continua Fava – ma il prossimo 18/01 un’altra squadra di volontari di Anpana Lucca si recherà, a consegnare cibo per cani  raccolto, al Canile di Potenza Picena dove si trovano altre decine di cani di sfollati.
Chi ci  vuole aiutare in questa iniziativa, può donare cibo per animali consegnandolo presso l’Ufficio Diritti Animali di Anpana Lucca a S.Alessio, Via Provinciale n. 2145, sabato 14/01/2014 dalle ore 10.00 alle 12.00, martedì 17/01/2017 dalle 17.00 alle 19.00 altrimenti può portarlo domenica 15/01, dalle 15.00 alle 17.00, alla Benedizione.degli Animali, officiata da Mons. Italo Castellani,  in Piazzale Arrigoni (dietro il Duomo di S.Martino) dove saranno presenti nostri volontari per la raccolta..
Per informazione contattare il 366/2780347 o 338/5476664. Chi ha problemi nella consegna ci contatti: i volontari provvederanno al ritiro del cibo donato.

Share