CONSANI GROSSETO 2-3 V.P. VOLLEY, campionato regionale di Serie C, girone C
Grosseto, 20 novembre 2021- È stata una partita dalle mille emozioni quella giocata sabato sera dalle biancazzurre del Versilia Pietrasanta Volley in casa del Grosseto, giocata su 5 set con continui ribaltamenti di fronte e di gioco: alla buona prestazione delle grossetane sempre sul pezzo ha risposto puntuale la voglia di vincere delle versiliesi, fattore che ai vantaggi e nella roulette del tie-brack ha fatto la differenza per ottenere i 2 punti finali. Le versiliesi con questo risultato tornano ad esultare per una vittoria dopo la settimana di sosta e dopo 3 sconfitte consecutive, un ottimo modo per riscattare morale e classifica.
Il primo set, storia che si ripeterà per gran parte della partita, si gioca sempre punto su punto con nessuna delle 2 compagini mai in grado di allungare sulle avversarie. Il Versilia scende in campo con Maggiani, Lossi, Rolla, Saba, Lamperi, Casu e Gianni, ma sul finale le padrone di casa spaccano la difesa con un parziale di 5-0 portando a casa il primo set. Nel secondo set entra per il Versilia Giannini e fino a metà è giocato punto su punto, azione su azione. Con Castiglioni in battuta poi le nostre biancazzurre, dopo essere andate sopra di tre, riescono a giocare una delle più spettacolari serie di punti della stagione: ace, palle corte, muri precisi ci concedono il 17-25, il momentaneo pareggio e la consapevolezza di poter portare punti importanti a casa. Il terzo parziale invece vede il Versilia calare un po’ di testa; coach Roni allora effettua alcuni cambi che si rivelano fruttuosi: Bertelloti, Calevro e Benzio entrano bene in campo e la squadra recupera un po’ dello svantaggio. Lo sforzo tuttavia non basta e anche questo parziale va alle padrone di casa. Del 4 set poco si può raccontare poiché a far padrone della scena è il carattere dimostrato dalle versiliesi costrette all’impossibile dalle padrone di casa: tra recuperi spettacolari da entrambi le parti si arriva al fatidico 25-26 e l’urlo del pareggio arriva solo con la grinta e la voglia di vincere messa in campo dalle biancazzurre. Si giunge dunque al tie-breack e sulla spinta dei vantaggi il V.P. Volley è infermabile: l’onda offensiva delle biancazzurre travolge la difesa grossetana, per la prima ed unica volta veramente in difficoltà con un finale netto di 8/15. Ciliegina della torta dei 2 punti importantissimi per morale e per la classifica è il match-point, un ace di Giannini che fa esplodere la gioia di tifosi, atlete e dirigenti.
“Finalmente dopo la sosta e dopo alcune sconfitte è arrivata una vittoria importante in un campo importante -commenta coach Emanuele Roni- il Grosseto infatti è una squadra forte con individualità di categoria superiore. La mia squadra si è espressa bene solo a tratti, ma ha dimostrato carattere e voglia di vincere e di questo sono soddisfatto. Ora ci aspettano partite da sfruttare per ottenere il massimo dei punti, così da capire dopo Natale che campionato dovremo giocare.”

Share